nothing received yet
Ultraschallbilder
33 ragioni di avere un bambino

Ulteriori news

Politica 21.11.2013

L’«iniziativa di protezione» sarà votata

Una madre con sua figlia.

La raccolta delle firme per l’iniziativa popolare federale «Protezione dalla sessualizzazione nella scuola d’infanzia e nella scuola elementare» sta per essere conclusa.[leggi]

Notizie 21.11.2013

Il profumo di bebè rende felici le mamme

Una madre con il suo bebè.

I bebè sono per definizione «deliziosi» – il loro tipico odore fornisce effettivamente alle mamme anche un senso di soddisfazione, come quello provato dopo l’assunzione di dolciumi. Un nuovo studio ha confermato scientificamente...[leggi]

Politica 23.09.2013

Per ogni bambino salvato vale bene sostenere l’iniziativa

Una madre e suo figlio in una foresta autunnale.

Riguardo agli aborti, perfino i fautori ammettono che questi si ridurranno di numero non appena verrà a mancare il finanziamento della collettività. In Svizzera, se l’iniziativa popolare «Il finanziamento dell’aborto è una...[leggi]

Politica 23.09.2013

Così «precoci» sono i bambini di Basilea?

La corte d’appello di Basilea-Città.

La lotta contro l’obbligo dell’insegnamento scolastico in materia di sessualità a Basilea, a cominciare dalla scuola dell’infanzia, non è ancora finita. Nel frattempo, un confronto mostra che a Basilea i bambini devono essere...[leggi]

Politica 24.07.2013

Basilea dovrà fare marcia indietro – e l’UFSP, tra poco, pure

Insegnamento sessuale obbligatorio, a cominciare dalla scuola dell’infanzia, senza diritto d’esonero: Basilea Città lo ha già introdotto, l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) continua a volerlo per tutta la Svizzera....[leggi]

Notizie 24.07.2013

«Parlamentari, votate per la vita!»

Nonostante le grandi manifestazioni degli oppositori dell’aborto, la camera bassa del parlamento irlandese ha approvato per la prima volta una – sia pure relativamente piccola – legalizzazione dell’aborto. In Lituania e negli...[leggi]

Notizie 24.07.2013

Quando di preciso si formano i gemelli monozigoti?

Gemelli monozigoti.

Da decenni la scienza insegna che gemelli monozigoti si formerebbero fino a 14 giorni dopo il concepimento. Questa teoria viene però ora messa in discussione.[leggi]

Notizie 23.05.2013

Quindicenne con sindrome di Down ai piedi del Monte Everest

Eli nel campo base al sud del Monte Everest.

Il 29 maggio ricorre il 60° anniversario della prima scalata del Monte Everest. Alcune settimane fa è stata scritta un’altra pagina di storia su questo monte: dal più giovane essere umano con sindrome di Down che sia riuscito a...[leggi]

Politica 23.05.2013

Non sempre il popolo segue «Berna»

Iniziativa sull’imprescrittibilità, iniziativa sull’internamento, iniziativa sui minareti, iniziativa sulle abitazioni secondarie: nonostante il rigetto a grandissima maggioranza da parte del parlamento, anche queste hanno poi...[leggi]

Notizie 23.05.2013

Così brutale è l’industria degli aborti

Il 13 maggio 2013 un tribunale di Philadelphia (Pennsylvania, USA) ha giudicato colpevole Kermit Gosnell. In primo luogo per la sua illecita attività di aborti tardivi.[leggi]

 

Video consigliati

Un genio a un passo dall’essere abortito

Questo cortometraggio, di realizzazione professionale, si basa su un fatto reale. L’ambientazione riporta al 18° secolo: una gestante si trova sull’orlo di un baratro, e anche il bambino che porta in grembo è minacciato da distruzione… Ma non si arriva a tanto. Invece, alla fine la madre, nonostante il parto difficile, può dire in piena sincerità sì al bambino – o, per usare le parole del film, riesce «ad accogliere le note discordanti» per «comporre con queste una nuova melodia». – Lingua: tedesco con sottotitoli in inglese – Immagine più grande in migliore risoluzione: clic sul logo YouTube (link sulla pagina YouTube) – Fonte: crescendomovie.com

Il festeggiato era stato abortito
Il festeggiato era stato abortito

È un pensiero che perseguita tante donne dopo un aborto: «Come sarebbe se il mio bambino fosse ancora vivo?» Nel cortometraggio «Aaron», una giovane donna si trova a combattere con questo interrogativo nel giorno calcolato per il compleanno del proprio figlio abortito: immagina di trascorrere la giornata con lui nel parco giochi. Il video culmina con la scena in cui la donna siede sola su una panchina e ode la voce di un bambino piccolo mormorare: «Ti amo, mamma. E ti perdono.» – Lingua: inglese con sottotitoli in italiano – Immagine più grande in migliore risoluzione: clic sul logo YouTube (link sulla pagina YouTube) – Fonte: lifesitenews.com

«Mamma, voglio raccontare che cos’è veramente l’aborto»

Il cortometraggio «To Be Born» («Nascere») tratta di una giovane donna alle prese con una gravidanza fuori programma e intenzionata di abortire. Nel mezzo dell’intervento si viene a trovare in una penosa situazione: ode la voce della sua figlioletta non ancora nata, che comincia a descrivere gli sconvolgenti particolari di quello che le sta succedendo. – ATTENZIONE: Questo film contiene scene e particolari probabilmente non adatti a minorenni e persone particolarmente emotive. – Lingua: Inglese – Immagine più grande in migliore risoluzione: clic sul logo YouTube (link sulla pagina YouTube) – Fonte: tobeborn.com – Commento: Cortometraggio con alcune immagini difficile da sopportare, ma realizzato con vera professionalità.

«Sangue del tuo sangue»

Videoclip rap «Dis Fleisch und Bluet» (Sangue del tuo sangue) – Stego feat. Cesca – Lingua: dialetto svizzero tedesco – Immagine più grande in migliore risoluzione: clic sul logo YouTube (link sulla pagina YouTube) – Fonte: stego.ch